Continuiamo a crederci!

Care amiche, cari amici, credo sia doveroso ringraziare tutti coloro che, alle ormai passate elezioni federali, hanno riconfermato la loro fiducia a Filippo Lombardi, Marco Romano, Fabio Regazzi e al nostro Partito Popolare Democratico, consentendoci così di raggiungere un risultato davvero eccezionale! Un sentito ringraziamento va anche a tutti i candidati, di tutte le nostre liste, che hanno dato la loro piena disponibilità con dedizione e tanta passione.


Il nostro obiettivo era quello di confermare i nostri validi e invidiabili candidati in carica. Dopo la sconfitta elettorale delle passate elezioni cantonali di aprile, abbiamo avuto un momento delicato, superato grazie ad un immediato intervento e ad un’analisi volta a definire un primo piano strategico di rilancio del Partito. Sebbene dopo una sconfitta non ci si deve mai perdere d’animo, al tempo stesso dopo una vittoria non ci si deve cullare sugli allori, ma continuare a lavorare intensamente concentrandosi sui prossimi importanti obiettivi.

Ormai da anni stiamo vagliando diversi piani strategici, per rilanciare il nostro Partito. A tal riguardo vi anticipo con piacere il prossimo importante appuntamento, in programma lunedì 21 dicembre a Sementina, dove avrà luogo il Comitato Cantonale (riceverete maggiori dettagli in seguito…). Sarà l’ultimo incontro in programma quest’anno e allo stesso tempo, il primo appuntamento che renderà di fatto operativo il rilancio del nostro Partito. Dopo un intenso periodo di lavoro, capitanati dal nostro ottimo e valido coordinatore ad interim Filippo Lombardi, verranno illustrati i risultati del sondaggio interno, linea guida fondamentale per ripartire più for- ti. Non da ultimo, questo incontro rappresenterà un’importante occasione per dare inizio ufficialmente alla campagna elettorale per le prossime elezioni comunali, previste ad aprile 2016. L’occasione sarà pure propizia per scambiarci gli auguri del Santo Natale.

È fondamentale ritrovare il vero entusiasmo, lavorare in modo professionale e in maniera trasparente. Serve ora un rinnovamento sostanziale e non solo formale. Dobbiamo avere il coraggio di autoriformarci. Se non lo facciamo consegneremo il nostro futuro nelle mani dei partiti avversari, con il forte rischio di perdere la fiducia dei nostri cittadini e di conseguenza consensi. Dobbiamo tornare a parlare con la gente e tra la gente. Non riusciamo ancora a raggiungere efficacemente gli elettori coinvolgendoli con i giusti messaggi. Non c’è più il tempo dei troppi ragiona- menti che portano, giocoforza, allo sfinimento. Basta con le decisioni accomodanti raggiunte dopo tante discussioni solo per arrivare all’obiettivo che era stato fissato già prima di iniziare a parlare. Bisogna ridare forza e fiducia alla nostra base e riattivare la Direttiva. Quella base composta da tante amiche e amici popolari democratici che stanno garantendo con forza e tanto amore la sopravvivenza del nostro bellissimo Partito Popolare Democratico.

Possiamo recuperare ancor più terreno e la nostra fiducia soltanto se non ci si farà prendere dalla voglia di far finta che i problemi non esistono. Dobbiamo cambiare e adoperarci con concreti interventi, soprattutto per quanto riguarda la comunicazione esterna del Partito. Per migliorarla, sarà importante intervenire in primis comunicando in modo diretto e trasparente al nostro interno. Possiamo affidarci anche ai migliori specialisti della comunicazione, ma ricordiamoci che il cambiamento deve partire prima da noi. Solo così riusciremo ad essere più organizzati, chiari e vicini al nostro elettorato.

Se metteremo lo stesso spirito combattivo e il ritrovato entusiasmo delle elezioni federali sono sicuro che supereremo ogni ostacolo e il rilancio del nostro Partito sarà più sereno, divertente e frizzante.

In vista delle elezioni comunali 2016, invito tutti i Presidenti Distrettuali e Sezionali a non mollare e a portare avanti i loro progetti e quindi il loro importante lavoro.

I lavori per le elezioni comunali sono già iniziati, ho incontrato personalmente i Presidenti Distrettuali per pianificare insieme i lavori e stimolare tutte le nostre Sezioni. Se vogliamo essere protagonisti anche alle prossime elezioni comunali sarà necessario che ognuno di noi faccia la miglior prestazione, con grande convinzione. Continuiamo a crederci, sarebbe davvero un peccato mollare proprio adesso!


Domenico Barletta
segretario cantonale e direttore di Popolo e Libertà

 

PPD

PPD Ticino, 5 Viale Portone, Bellinzona, TI, 6500, Switzerland