Sabrina Gendotti entra a far parte dell’Ufficio presidenziale

La giovane deputata residente a Massagno, classe 1983, è stata nominata oggi quale nuovo membro dell’Ufficio presidenziale cantonale.

La sua nomina si inserisce nel solco del rinnovamento del Partito voluto dal presidente Fiorenzo Dadò che ha già visto, negli scorsi mesi, la nomina dei giovani Marco Passalia e Giorgio Fonio alla vicepresidenza. Sabrina Gendotti va ad affiancare, oltre a Dadò, Fonio e Passalia gli altri membri Linda Müller, Paolo Beltraminelli, Maurizio Agustoni, Caudio Franscella e Nicolò Parente.

Sabrina Gendotti, nata il 7 aprile 1983, dopo le scuole dell’obbligo ha continuato gli studi presso la facoltà di Diritto dell’Università di Friburgo dove ha conseguito il diploma nel 2007. Nel 2010 ha poi ottenuto il certificato di capacità quale avvocato. Dal 2009 vive a Massagno dove, oltre alla carica di presidente sezionale, è attualmente Municipale. In Gran Consiglio dal 2015, siede attualmente nella Commissione della legislazione, nella Commissione speciale revisione Legge sul Gran Consiglio (LGC) e nella Commissione speciale tributaria.

Gendotti lavora attualmente presso uno studio legale e notarile di Lugano ed è attiva nelle seguenti aree: diritto civile, diritto esecutivo e fallimentare, diritto penale, diritto del lavoro e diritto privato internazionale. 

PPD

PPD Ticino, 5 Viale Portone, Bellinzona, TI, 6500, Switzerland