Retromarcia SES: i piccoli possono ancora vincere contro i grandi!

Lo scorso mese di febbraio il PPD si era subito opposto alla tassa base supplementare, di Fr. 264.- annui, che la Società Elettrica Sopracenerina SA (SES) aveva ingiustamente deciso di applicare ai proprietari di case e cascine situate fuori dalla zona di approvvigionamento.

Un’ingiustizia doppia quella della nuova tassa, poiché avrebbe riguardato esclusivamente le zone periferiche del Cantone. Zone “sufficientemente” svantaggiate e che in passato hanno già generosamente dato tutto quanto potevano senza avere granché in cambio.

Il PPD si rallegra per la decisione della SES, su esplicito invito della Commissione federale dell’energia elettrica (ElCom), di tornare sui suoi passi rinunciando all’applicazione di questa ulteriore, immotivata, sopratassa.

Mantenere vive le tradizioni del nostro territorio, popolando le zone più discoste del Cantone, non deve costare nemmeno un centesimo in più del dovuto. 

PPD

PPD Ticino, 5 Viale Portone, Bellinzona, TI, 6500, Switzerland