Istituzione di una Commissione di controllo sulle commesse pubbliche a incarico diretto


Iniziativa parlamentare generica
Per il Gruppo PPD+GG presentata da: Fiorenzo Dadò, Maurizio Agustoni, Fabio Bacchetta-Cattori

Le polemiche sorte in relazione ai mandati diretti nel settore dell’asilo e altre vicende simili avvenute in passato evidenziano la necessità di una maggiore presa di responsabilità da parte del Gran Consiglio, al quale l’art. 57 cpv. 2 della Costituzione cantonale attribuisce l’alta vigilanza sul Consiglio di Stato.

È necessaria una maggiore trasparenza e chiarezza all’interno dell’Amministrazione cantonale e un rafforzamento dei controlli per evitare il ripetersi di casi analoghi.

Con la presente iniziativa si chiede l’istituzione di una Commissione di controllo sulle commesse pubbliche a incarico diretto, nella forma prevista dall’art. 26 della Legge sul Gran Consiglio e i rapporti sul Consiglio di Stato (LGC).

La Commissione di controllo, alla quale dovrà essere delegata l’alta vigilanza su questo  specifico tema (art. 76 LGC) e che disporrà del più ampio diritto di accesso alle pratiche e ai relativi documenti (art. 80 LGC), avrà il compito di verificare la legalità, l’adeguatezza, l’economicità e la corretta formalizzazione e registrazione dei mandati diretti attribuiti dall’Amministrazione cantonale, intervenendo laddove riscontrasse delle anomalie.

La Commissione di controllo presenterà inoltre ogni anno un rapporto al Gran Consiglio e potrà avvalersi del Controllo cantonale delle finanze e se del caso anche di periti esterni.

La Commissione di controllo, negli intenti dell’iniziativa, dovrà essere una commissione di vigilanza permanente, uno strumento agile, efficace e incisivo per combattere qualsiasi anomalia o abuso del sistema.

Qualora riscontrasse una grave disfunzione potrà chiedere al Gran Consiglio di assumere celermente il ruolo di commissione d’inchiesta.

I sottoscritti iniziativisti chiedono quindi che siano adottate le necessarie modifiche legislative, in particolare alla LGC, affinché sia istituita una Commissione di controllo sulle commesse pubbliche a incarico diretto.

PPD

PPD Ticino, 5 Viale Portone, Bellinzona, TI, 6500, Switzerland