La salute non ha prezzo

0002.jpg

Il sistema sanitario svizzero è eccellente ma troppo caro. Ci sono margini per fare degli importanti risparmi. Dobbiamo farlo poiché oggigiorno una famiglia su due in Svizzera fatica a pagare i premi di cassa malati. Il Ticino, grazie agli sforzi del DSS, viene a giusto titolo considerato un Cantone virtuoso dal punto di vista del contenimento dei costi. Molto deve però ancora essere fatto; la partita si gioca a livello federale ed è per questo motivo che il PPD, in qualità di Partito responsabile, ha coraggiosamente deciso di affrontare il tema dei costi della salute. Inoltre l’invecchiamento della popolazione è un fenomeno che va seriamente preso in considerazione e che necessità di risposte rapide.

Un impegno per l'occupazione

0005.jpg

Perdere il lavoro a 50 anni oppure terminare l’apprendistato e non trovarlo, rappresentano entrambi dei momenti delicati e in molti casi drammatici. La situazione del mercato del lavoro ticinese presenta delle oggettive difficoltà, uniche a livello nazionale, che vanno prese in seria considerazione e non sottovalutate. È necessario e urgente dare delle risposte a chi si trova più in difficoltà, poiché queste persone non possono più aspettare.

Donne-bambini: la loro integrità

0007.jpg

È inaccettabile che chi commette un reato sessuale ai danni di un bambino o di una donna possa rimanere a piede libero, beneficiando della prescrizione, di pene sospese con la condizionale o, peggio ancora, pagando con una semplice multa di qualche centinaia di franchi. La legge va cambiata e la giustizia deve avere le risorse sufficienti per affrontare tutti questi casi con la massima urgenza, a tutela delle vittime. Servono anche tutta una serie di momenti formativi e di sensibilizzazione all’indirizzo dei fanciulli, a partire dalle scuole.

Trasparenza e onestà

0008.jpg

Nel nostro Cantone negli ultimi anni sono emersi problemi legati all’utilizzo e alla gestione del denaro dei contribuenti da parte dello Stato e dell’Amministrazione pubblica. Così come già previsto nei Cantoni di Ginevra e Vaud – prossimamente pure nel Canton Neuchatel grazie ad un’iniziativa di successo del PPD locale – è indispensabile istituire un organismo indipendente dallo Stato incaricato di controllare l’uso del denaro pubblico. In Ticino inoltre oggigiorno per 2 reati finanziari che vengono scoperti, ve ne sono ben 8 che sfuggono. Sono reati non semplici da scovare ma di grande portata che vanno combattuti. Le risorse non sono però sufficienti ed è quindi urgente un potenziamento in questo senso.

Fiscalità

0009.jpg

Le famiglie ticinesi sono in difficoltà per tasse, rincari vari e tante altre spese. Basti ad esempio pensare alla tassa di circolazione ticinese, la più cara della Svizzera che va quindi assolutamente abbassata, contro la quale migliaia di ticinesi hanno giustamente protestato. Serve intervenire per sgravare fiscalmente i nuclei famigliari ormai costretti a contare e valutare attentamente ogni minima spesa. Ogni franco che rimane nelle tasche delle famiglie è una risorsa utile al benessere della comunità e a favore dell’economia.

Mobilità e ambiente

0010.jpg

La sfida ambientale, per consegnare alle future generazioni senza eccessivi danni ciò che noi abbiamo ricevuto dai nostri avi, non può che andare di pari passo con la gestione del tema “mobilità”. Serve la volontà politica per introdurre incentivi all’utilizzo di mezzi di trasporto con un impatto ambientale ridotto e in grado di generare uno sgravio di traffico sulle strade.

Dignità all'autonomia comunale

0011.jpg

Siamo da sempre federalisti e il federalismo rappresenta l’anima del PPD e della nostra azione politica. Difendiamo e valorizziamo il principio di sussidiarietà e le autonomie cantonali così come quelle comunali che vengono sempre più indebolite e sovraccaricate da nuovi oneri senza alcuna contropartita. È il momento di intervenire con decisione, anche perché il dialogo di concertazione chiesto dai comuni con il Cantone stenta a decollare.