Pensioni sicure, oggi e domani: Sì alla Previdenza vecchiaia 2020

Nel corso della sessione primaverile le Camere federali hanno accettato la proposta della conferenza di conciliazione sulla riforma della Previdenza vecchiaia 2020. Le discussioni in merito al risanamento dell’Assicurazione, cominciate nel 2014, hanno portato al modello che il PPD aveva difeso e sostenuto sin dall’inizio. Il progetto, equilibrato e sostenibile, sarà sottoposto al voto popolare il prossimo 24 settembre…

Previdenza vecchiaia 2020: una riforma che non può fallire!

Il progetto Previdenza vecchiaia 2020 è una delle riforme più importanti degli ultimi decenni. Dal 1995 tutti i tentativi fatti per modificare l’AVS e abbassare il tasso di conversione sono stati respinti: ciò ha pesantemente indebolito i due pilastri e messo in pericolo le pensioni future degli svizzeri. Con questa riforma è stato trovato un compromesso democratico, che permette di impedire lo smantellamento della previdenza vecchiaia attraverso una diminuzione delle rendite, senza che vi sia una compensazione o un innalzamento automatico dell’età di pensionamento a 67 anni. La redazione del giornale “La Politique” si è intrattenuta su questo tema con Yannick Buttet, consigliere nazionale vallesano e vicepresidente del Partito…

Sì alla Previdenza vecchiaia 2020: assicuriamo le pensioni di tutti!

L’evoluzione demografica fa crescere il numero di pensionati di anno in anno. La questione del finanziamento dell’AVS rappresenta una sfida molto difficile per la nostra società: trovare una soluzione che convenga sia alle persone attive che ai pensionati non è un compito semplice, soprattutto tenendo conto delle diverse sensibilità politiche, in particolare degli ambienti economici…